Doppiaggio

L’Italia è da sempre considerata come patria del doppiaggio, un’arte nella quale abbiamo da sempre avuto alcuni fra i più grandi professionisti del mestiere.
Il doppiatore è prima di tutto un attore, che con solo voce, riproduce le emozioni e le gestulità dell’attore originale del film o telefilm.

Doppiare un volto, è un’attività ben diversa da quella di chi doppia una pubblicità, in quanto si ha a che fare con tempi,emozioni,espressioni, regole e pause che non sono dettati direttamente da noi stessi.
Si entra in un mondo del tutto nuovo, dove si vive la vita del personaggio che sta recitando.
Non basta avere una bella voce,si toccano delle emozioni, delle verità. In pochi metri quadri di sala devi riprodurre tutto ciò che l’attore ci regala,che ha interpretato in posti straordinari, in movimento, in mezzo alle intemperie, con una folla intorno, nel suo letto, da solo, in ufficio, nel deserto…in qualunque frangente spazio temporale sia, il doppiatore deve, solo con la sua vocalità, riprodurre fedelmente tutto ciò.

Aspetto ancor meno facile è il tempo che il doppiatore ha a disposizione per interpretare la sua parte, il film non viene visto in anticipo o provato e riprovato, ci si affida alla direzione del direttore di doppiaggio, elemento portante di questo settore, e all’esperienza e bravura che non possono assolutamente mancare.
Il doppiaggio è l’arte della voce.


Doppiaggio e speakeraggio professionale al tuo servizio